Allargamento del canale vertebrale

Tumori del midollo spinale e delle meningi

Nel canale vertebrale possono comparire, oltre ai restringimenti ossei, anche dei processi tumorali che, a seconda della posizione, schiacciano il nervo e/o il midollo spinale. Anche  quelli sulle meningi del midollo, la maggior parte benigni (meningioma), o i tumori delle cellule di Schwann (neurinoma, schwannoma), possono portare a danni dovuti allo schiacciamento fino ad arrivare alla paraplegia. Per la diagnosi sono sempre necessarie la risonanza magnetica nucleare e simili, ma anche l’elettromiografia. A causa del rischio di lesioni, in questi casi non si può quasi mai evitare l’asportazione del tumore. È importante informare bene il paziente prima dell’operazione.

 

Risonanza magnetica nucleare
(RMN):
sinistra: Tumore Th4
(meningioma benigno)
destra: Tumore intramidollare
(nel midollo spinale)
Kernspintomographie (MRT): links: Tumor in Höhe Th4 (gutartiges Meningeom), rechts: Intramedullärer Tumor (im Rückenmark gelegen)

Cisti delle articolazioni vertebrali

Queste cisti sono la conseguenza di una degenerazione a lungo termine e si presentano spesso in concomitanza di una stenosi spinale. Esse premono all’interno del canale spinale sulla radice del nervo e devono essere asportate con un intervento chirurgico. Ciò avviene di solito durante il trattamento di una stenosi o di un prolasso. Data la loro particolare posizione (attaccate alle meningi del midollo o al rivestimento della radice del nervo), l’intervento di asportazione delle cisti può richiedere l’utilizzo di una tecnica sofisticata.

 

Risonanza magnetica
nucleare (RMN):Cisti sinoviali

Lipoma nel canale spinale

Nel canale spinale vi è un fine strato di grasso intorno alle meningi del midollo che ha il compito di alleggerire il movimento degli strati. In alcuni casi però il tessuto adiposo può premere sulle meningi del midollo e sulla radice del nervo. È quindi necessaria un’asportazione microchirurgica di questo strato adiposo. I sintomi sono simili a quelli della stenosi spinale. Grazie alla risonanza magnetica nucleare si può conoscere l’esatta estensione del lipoma. L’operazione porta a buoni risultati.

 

Lombare lipomatosi (frecce)

 

Seite drucken


Comments are closed.